Alfonso sfiora la vittoria con Car Technik a Lignano il 2 Dicembre

Grandissima prestazione del nostro Nicola Alfonso il 2 Dicembre a Lignano Sabbiadoro (Circuito Internazionale del Friuli), con la Volkswagen Lupo del team Car Technik Racing, in occasione dell’ultima data di quest’anno del trofeo Formula Pista organizzato dalla a.s.d. TRC Racing. Un 2° posto nonché miglior risultato stagionale alla terza uscita assoluta sulle ruote coperte, sfiorando letteralmente la vittoria nonostante un paio di piccoli errore costati qualche secondo, sbavature causate ovviamente dalla ricerca del limite della vettura: il driver barese s’è anche potuto prendere la soddisfazione di conquistare il miglior parziale nella prima delle quattro manche disputate (oltre al best lap in quella finale), issandosi quindi in testa alla classifica ad inizio giornata e facendo capire di essere lui l’avversario da battere sul circuito di casa. Un feeling in continua evoluzione con la vettura gestita ai box da Eric Mocchiutti, che mette ogni volta in campo la sua esperienza derivata dalle competizioni visti i suoi precedenti d’alto livello con il team Prema e con Kessel Racing.

Così il buon Nicola ci ha raccontato la sua ottima giornata vissuta sabato: “Mi ero preparato bene per questa gara riprendendo in mano la macchina il giorno prima, ed effettuando un breve test sul circuito anche per provare eventuali soluzioni in caso di pista bagnata. Già alla prima manche ho preso confidenza molto più velocemente con il tracciato e soprattutto con la Lupo rispetto a metà novembre, segnando quattro giri davvero molto buoni. Ero temporaneamente in testa, quasi non ci credevo, ma sapevo di poter migliorare ancora! Così ho spinto pure nella seconda sessione, rischiando forse un po’ troppo e mettendo di traverso il mezzo per tenerlo in carreggiata, perdendo di conseguenza qualche secondo; al terzo turno, memore dell’errore commesso in precedenza, ho invece cercato di guidare molto più pulito per mantenere la posizione, ma a sorpresa ci siamo accorti che di fatto eravamo a pochi decimi dalla seconda posizione. Ci siamo detti che bisognava provare il tutto per tutto nella manche finale, o la va o la spacca.. e così è stato, anche se non ho abbassato il parziale rispetto ai fantastici giri della prima manche. Una giornata praticamente perfetta, e per questo ci tengo a ringraziare Eric, Mario e gli altri ragazzi di Car Technik perché ogni volta mi mettono in mano una signora vettura, sempre al super top!”

Per il 2019 Nicola sta valutando insieme a Car Technik altre partecipazioni a questa competizione, con gli organizzatori che comunicheranno a breve le date della prossima stagione. Nel frattempo non mancheranno ulteriori test in pista per non perdere l’abitudine alla guida, fattore fondamentale per non farsi trovare impreparati dal punto di vista tecnico ed in particolar modo velocistico. Che dire, complimenti al giovincello di Bari da tutto il Rowego Racing per i suoi tre mesi d’esordio “extra-kart” con due podi ed una 6° posizione. Avanti così che si arriverà alla vittoria, ne siamo certi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *