DANIELE PAGANIN

Nome: Daniele
Cognome: Paganin
Soprannome: West
Data di nascita: 06/04/1982
Provenienza: Chioggia, Venezia
Team: Rowego PagaNedo Racing

Pista abituale: Misanino Adriatico
Kartodromo preferito: Chioggia Kart
Circuito del cuore: Spa Francorchamps

Biografia:
La mia avventura kartistica inizia nel 2000 quando per puro divertimento con mio fratello feci un turno sugli amati noleggioni nella pista vicino a casa, la vecchia Promokart poi divenuta l’attuale Chioggia Kart gestita da Nicola Baldan, e mi piacque così tanto che da un momento all’altro abbandonai il calcio per comprarmi un kart da competizione 100cc a presa diretta. Dedicando anima e corpo al mezzo e agli allenamenti, partecipai a qualche campionato amatoriale della zona dove ottenni ottimi risultati nonostante la poca esperienza. Sfortunatamente nel 2005 la pista di Chioggia chiuse i battenti e mi ritrovai senza “casa”, ed il fatto d’aver perso il tracciato preferito unito ad una effettiva scomodità di spostarsi in altre città per correre creò le condizioni per una separazione temporanea dal karting, esclusa qualche uscita con i classici noleggi. Ripresi a girare con costanza nel 2015, quando partecipai ad una selezione Red Bull sul circuito di Pomposa con oltre 200 iscritti risultando primo al termine della giornata! Ne fui molto felice soprattutto perché mi permise d’accedere alla finalissima che si disputò a Siena, dove ho conosciuto delle splendide persone che mi han proposto di entrare nel loro team, la Lamone Corse, partecipando poi a diversi eventi endurance a Misano. Non passò molto tempo prima di voler fondare una mia squadra, e nell’idea coinvolsi il carissimo amico Ruggero Carpenedo che ne fu entusiasta: nasceva così la PagaNedo Racing, nome con cui corriamo tutt’ora. Al gruppo s’è aggiunto pure Simone Segato da un anno circa, giovane e veloce pilota conosciuto proprio al Chioggia Kart (il nostro circuito di riferimento al pari del Misanino), mentre per il ruolo di team manager abbiamo da tempo la nostra fidata Federica, e la nostra Tiziana come fotografa: un superteam! L’obbiettivo per il 2019? Migliorare sempre di più, imparando dalle squadre top e convidendo emozioni e serenità nel segno dell’amicizia.